Thomas Jay: intervista ad Alessandra Libutti

Continua il nostro viaggio alla scoperta di Thomas Jay di Alessandra Libutti. Oggi cediamo la parola direttamente all’autrice che ha gentilmente accettato di rispondere ad alcune domande.

Continua a leggere “Thomas Jay: intervista ad Alessandra Libutti”

Thomas Jay di Alessandra Libutti (la recensione)

Ieri ho riportato le impressioni a caldo dopo la lettura di Thomas Jay di Alessandra Libutti fatta nel 2012, impressioni che la recente rilettura ha confermato e, anzi, amplificato in maniera esponenziale alla mia crescita personale, alle esperienze vissute, al mio percorso interiore. Ma perché Thomas Jay ha questo potere di entrarti in circolo e non abbandonarti mai?

Continua a leggere “Thomas Jay di Alessandra Libutti (la recensione)”

Thomas Jay di Alessandra Libutti (le mie impressioni a caldo… nove anni dopo)

Scritto per la prima volta nel 1999, Thomas Jay di Alessandra Libutti è stato finalista del Premio Calvino nel 2002 e pubblicato per la prima volta dall’editore Neftasia nel 2007. Un’esperienza breve e burrascosa che, tuttavia, non arrestò la diffusione del romanzo tra i lettori. Grazie al passaparola, e a una copia fatta circolare dalla stessa autrice su aNoobi, la storia di Thomas Jay arrivò sulla scrivania di un’altra casa editrice (qui trovate il racconto dell’intera vicenda) che ne rilevò i diritti e la pubblicò nel 2012. Ma, anche in questo caso, il cerchio non trovò la quadra che meritava. Ritornata in possesso dei diritti, la Libutti ha ripubblicato nel 2021 in self (e anche in audiolibro) quello che a mio modesto avviso può considerarsi uno dei migliori romanzi italiani del nuovo millenio e di cui oggi vi propongo, qui di seguito, le impressioni che mi lasciò sulla pelle, nel cuore, sulla punta delle dita quella lettura indimenticabile.

Continua a leggere “Thomas Jay di Alessandra Libutti (le mie impressioni a caldo… nove anni dopo)”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: