Rosso di Tiro, Blu d’Oltremare (una storia fiamminga) di Adriana Assini – recensione&intervista

Rosso di Tiro, Blu d’Oltremare ovvero i colori dei tintori di robbia sulle due rive dei tanti canali che attraversano la città di Bruges, nelle Fiandre, ma anche i rispettivi colori di Rose Von Triele, figlia di un tintore di guado, e Robin Campen della fazione opposta, quella, appunto, del Rosso di Tiro, innamorati separati dalla rivalità delle rispettive famiglie, come Giulietta e Romeo in quel di Verona. E, invero, quando si tratta di Adriana Assini chiamare in causa il bardo non è ambizione, perché tanti sono gli echi shakespeariani che sussurrano nell’orecchio del lettore, soprattutto in quest’ultimo romanzo, Rosso di Tiro, Blu d’Oltremare – una storia fiamminga (Edito da Scruttra&Scritture). L’energia della lingua, la capacità inventiva, l’acume nella composizione, tanto per dirne alcuni.   

Continua a leggere “Rosso di Tiro, Blu d’Oltremare (una storia fiamminga) di Adriana Assini – recensione&intervista”

Le quattro piume di Alfred E.W. Mason

Buongiorno lettori, oggi vi voglio parlare di un romanzo ripubblicato recentemente da Scrittura&Scritture, per la collana Voci Riscoperte: Le quattro piume di Alfred E.W. Mason. 

Protagonista del romanzo è Harry Feversham, giovane uomo con una promettente carriera militare davanti, figlio di una stirpe di soldati inglesi che alla patria hanno sacrificato la loro vita. Il romanzo comincia con il ricordo di una delle notti passate in Crimea, del vecchio padre, con Sutch, suo ex collega ed altri uomini d’arme. In questa occasione si parla del futuro di Harry: il padre sente già che il figlio non potrà deludere le sue aspettative. Eppure il ragazzo, troppo giovane, ha paura. Continua a leggere “Le quattro piume di Alfred E.W. Mason”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: