Quella metà di noi di Paola Cereda

Come nasce un capolavoro narrativo? Una formula magica non esiste e nemmeno la cieca fortuna può entrarci più di tanto. C’è un talento che si mette al servizio della creatività e non il contrario; c’è una scrittura capace di radiografare la storia come i raggi X emessi da un tubo röntgen lasciano sulla pellicola fotografica l’impressione di un corpo umano. Sono queste le prime considerazioni che vengono in mente dopo la lettura di Quella metà di noi di Paola Cereda, Giulio Perrone Editore: un libro potente, ispirato, elegiaco. Se non fossimo solo a febbraio, non avrei remore a definirlo il più bel libro dell’anno (ma diamo tempo al tempo e possibilità a tutti). Continua a leggere “Quella metà di noi di Paola Cereda”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: