Sherlock Holmes, un’indagine fisiognomica di Salvatore Modugno

      Uno dei libri più particolari che mi sono portata a casa dall’ultimo Salone del Libro di Torino è, senza dubbio, Sherlock Holmes, un’indagine fisiognomica di Salvatore Modugno (Abe Editore), una chicca per tutti gli appassionati del padre per antonomasia del romanzo poliziesco che troveranno tra queste pagine una peculiare interpretazione del canone dell’investigatore di Baker Street secondo i principi pseudo scientifici della fisiognomica, disciplina che studia la correlazione tra il carattere e l’aspetto fisico della persona, con lo scopo di dedurre le caratteristiche psicologiche degli individui dal loro aspetto corporeo, in particolare dai lineamenti e dalle espressioni del viso, con in più le bellissime illustrazioni di Diana Daniela Gallese a impreziosire il piccolo volume. Continua a leggere “Sherlock Holmes, un’indagine fisiognomica di Salvatore Modugno”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: