I migliori anni di Cinzia Giorgio

Intimo, passionale, evocativo: ecco com’è possibile definire I migliori Anni di Cinzia Giorgio (Newton Compton) in soli tre aggettivi. Al contempo una saga famigliare, un romanzo storico, una storia di formazione basata sulle vicende biografiche della nonna dell’autrice. E qui si potrebbe aggiungere un quarto aggettivo: viscerale. Perché non v’è dubbio che il forte coinvolgimento personale dell’autrice abbia lascito una traccia indelebile tra le pagine, ma è pur vero che mai come in questo libro si coglie tutta la professionalità dell’autrice, la capacità di trovare una dimensione e una prospettiva che consegnano al lettore un’opera che nonostante le tante emozioni a esse non indulge, senza soccombere a un sentimentalismo autoreferenziale ma che spicca per rigore e precisione. Continua a leggere “I migliori anni di Cinzia Giorgio”

La piccola bottega di Parigi di Cinzia Giorgio

Dopo La collezionista di libri proibiti, La piccola libreria di Venezia e la monografia su Maria Maddalena, è uscito, sempre per Newton Compton Editori, La piccola bottega di Parigi di Cinzia Giorgio, una storia sui legami di famiglia, sull’inestricabilità dei tempi della vita (passato, presente e futuro sono tempi inalienabili dell’esistenza di ogni essere umano, non si può vivere l’uno ignorando gli altri), sul diritto di ciascuno di decidere per se stesso e sull’amore come coronamento di un percorso di maturazione più che come favola dal lieto fine scontato. Continua a leggere “La piccola bottega di Parigi di Cinzia Giorgio”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: