“Delfini” di Banana Yoshimoto

 

Kimiko ha trent’anni, è una giovane scrittrice di romanzi rosa, vive da sola, ha come unici parenti rimasti il padre anziano e la sorella. Dopo una bruttissima influenza inizia ad uscire con Goro, di due anni più giovane, con cui si trova subito molto bene. Ma Goro ha già un’altra relazione: dieci anni prima ha instaurato con la lontana cugina Yukiko un legame molto forte, che sembra escludere qualsiasi rapporto più profondo con un’altra donna. Kimiko conosce questa situazione e le va bene, lei per prima pensa di non poter condividere la sua vita con un uomo, quindi vive il presente godendosi il momento. Continua a leggere ““Delfini” di Banana Yoshimoto”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: