Ancora consigli di libri per l’estate? Sì, perché ancora non vi abbiamo svelato i nostri…

A cura di Sara e Lydia

Siate onesti: quanti post o articoli con i consigli di lettura per l’estate avete letto finora? Personalmente, noi abbiamo perso il conto ma non per questo rinunciamo a darvi i nostri di consigli su possibili libri da leggere durante la bella stagione, che si sia in vacanza o che si resti in città. In genere questo per noi è il momento delle letture meno legate al blog, più libere, più leggere o anche più intense, ma di certo quelle per le quali ci riserviamo momenti tutti per noi. E consigliamo a voi di fare altrettanto, magari leggendo: Continua a leggere “Ancora consigli di libri per l’estate? Sì, perché ancora non vi abbiamo svelato i nostri…”

Annunci

Giuliano e Lorenzo, la primavera dei Medici di Adriana Assini

C’è solo una parola per descrivere questo Giuliano e Lorenzo, la primavera dei Medici di Adriana Assini per Scrittura&Scritture, e questa sarebbe: geniale.

Geniale per la capacità di intrecciare una trama storica nota e arcinota come la vita, le gesta, la morte del Magnifico Lorenzo e di suo fratello Giuliano, con una fabula assolutamente originale, un subplot incastonato nella macro trama, completo e avvincente, e soprattutto perfettamente in grado di approfondire l’azione e amplificare il senso generale del tema trattato. Continua a leggere “Giuliano e Lorenzo, la primavera dei Medici di Adriana Assini”

La Spada e il Rosario, Gian Luca Squarcilupo e la congiura dei Beati Paoli di Adriana Assini

Se una delle funzioni della narrativa nasce dal bisogno dell’uomo di ricordare e dare voce al passato ecco che con La Spada e il Rosario, Gian Luca Squarcialupo e la congiura dei Beati Paoli (Scritture&Scritture Edizioni) Adriana Assini consegna ai lettori un romanzo storico viscerale e potente che si impegna a tramandare le gesta vive di un protagonista di prima grandezza ma pressoché ignorato dal pubblico. Perché se è facile raccontare la Storia dei giganti che l’hanno vissuta, è una testimonianza di raro coraggio scegliere di mettersi al servizio dei protagonisti trascurati, rammentando al lettore che esiste un patrimonio di esperienze umane profonde e nobili cancellato dalla memoria collettiva. E, infatti, chi conosce Gian Luca Squarcialupo senza doversi rintanare in una biblioteca e scandagliare fin nei documenti più minuti il ruolo da lui avuto nella rivolta di Palermo del 1517 contro gli spagnoli? Continua a leggere “La Spada e il Rosario, Gian Luca Squarcilupo e la congiura dei Beati Paoli di Adriana Assini”

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: