Segnalazioni #12

Capitano della mia anima di Gianmaria Spagnoletti (pubblicato da La compagnia della stampa) e La strada del cuore di Ilaria Gabrielli sono i protagonisti delle segnalazioni emergenti di questa settimana sul blog. Il primo è un romanzo autobiografico; il secondo è un romanzo di formazione

Di seguito, le trame e il link per l’acquisto.

La prima impresa della vita è nascere. La seconda è sopravvivere. Questa è la storia di Peter, un “giovane dei nostri tempi” che, appena dopo esser venuto al mondo ha il suo primo “incontro con la morte”: una circostanza fortuita imprime alla sua vita una svolta imprevista che la segnerà per sempre. E Peter si troverà per sempre a fare i conti con un corpo che a fatica gli ubbidisce: non può correre, non può saltare, ogni movimento gli costa uno sforzo incredibile. È un problema, quello del limite fisico, che inizialmente lo abbatte, ma poi diventa la sua sfida, educandone la forza di volontà nella vita, nello sport, nell’amicizia e nell’amore. Senza farsi fermare dagli inevitabili fallimenti, Peter riesce nell’obiettivo di far diventare quell’ostacolo una risorsa che lo rende più forte e determinato persino dei cosiddetti “normali”. Senza curarsi del giudizio degli altri, Peter cerca di trovare il suo limite per superarlo. E riesce a dare un senso anche al suo corpo “storto”, a quell’incidente senza un “perché” che lo ha reso imperfetto.

“Non importa quanto sia stretta la porta, \ Quanto impietosa la vita, \ Io sono il padrone del mio destino: \ Io sono il capitano della mia anima”.

I versi di W. H. Henley si adattano perfettamente al carattere del protagonista, la cui vicenda non mancherà di appassionarvi fino all’ultima pagina.


Catherine Walker è un’affermata bull rider di professione ormai da anni, passione che condivide fortemente con i suoi amici d’infanzia, Rafe e Fred. Ma nel profondo del suo cuore ha un altro sogno da realizzare: diventare un agente speciale, così da scoprire ciò che realmente è capitato a suo padre, la cui morte è avvolta da anni nel mistero. Da quel momento è nonna Jackie a prendersi cura di lei e dei suoi fratelli, Kaleb, Nathan e Aaron nel ranch di famiglia. Dovrà quindi ascoltare il proprio cuore per farsi condurre attraverso strade tortuose e disseminate di pericoli, perché la via più semplice è spesso quella che ci suggerisce la mente, ma quella più vera è quella che ci sussurra il proprio cuore.Ci riuscirà?
LINK ACQUISTO: https://www.etabeta-ps.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: